I tre Step per la creazione dell’impresa Simulata

Primo Step:

In questa fase inizia una vera e propria raccolta di informazioni sull’ambiente dove la nuova attività andrà ad operare. Si dovrà quindi fare particolare attenzione al macro-ambiente ed al micro-ambiente. Il macro-ambiente riguarda tutto quello che l’impresa non può controllare direttamente:

 -la pubblica amministrazione

 -il clima politico

 -il clima sociale

 -il clima economico

 -il clima culturale

Secondo Step:

L’imprenditore e l’idea

La descrizione del progetto imprenditoriale consiste innanzitutto in una presentazione dell’attività che si vuole avviare e della motivazione che spinge a farlo.

Il business plan

Documento che sintetizza i contenuti e le caratteristiche di un progetto imprenditoriale (business idea). Viene utilizzato sia per la pianificazione e gestione aziendale che per la comunicazione esterna, in particolare verso potenziali finanziatori o investitori.  

Terzo Step:

Startup

Con l’utulizzo dei nostri moduli di Simulazione Aziendale e Cloud per la centralizzazione dei documenti prodotti dai vari reparti Aziendali posti in essere:

-Invio del business plan e Registrazione del Business Plan

-Richiesta del numero di partita IVA all’Agenzia delle Entrate

-Richiesta della Posta Elettronica PEC

-Invio dell Atto costitutivo dello Statuto

-Richiesta di iscrizione al Registro delle Imprese

-Apertura del C/c bancario ordinario

-Gestione clienti/fornitori e magazzino

-Negozi virtuali