I particolari del concorso basati sulla bozza in nostro possesso

Requisiti di accesso

  • diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/2002 oppure
  • laurea in Scienze della Formazione o analogo titolo estero equipollente.

Per i posti di insegnamento sul sostegno è richiesta la specializzazione.
Non è richiesto servizio di insegnamento per l’accesso.

Prova preselettiva

Sarà svolta nel caso in cui le domande di partecipazione saranno superiori a tre volte il numero dei posti. Il test sarà blended e riguarderà domande di logica, lettura e comprensione e legislazione.

Prova scritta

Durerà 180 minuti e sarà composta da tre quesiti:

  • per i posti comuni, due quesiti aperti che prevedono la trattazione articolata di conoscenze e competenze didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento nella scuola primaria e ai campi di esperienza nella scuola dell’infanzia
  • per i posti di sostegno, due quesiti aperti inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità
  • peri posti comuni e di sostegno un quesito articolato in otto domande a risposta chiusa, volto alla verifica della comprensione di un testo in lingua inglese almeno al livello B2.

Prova orale

Per i posti comuni la prova orale sarà finalizzata alla preparazione sulle discipline, nonché la relativa capacità di progettazione didattica efficace, anche con riferimento alle TIC.

Per i docenti di sostegno si valuterà la competenza nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità volte alla definizione di ambienti di apprendimento, alla progettazione didattica e curricolare per garantire l’inclusione e il raggiungimento di obiettivi adeguati alle possibili potenzialità e alle differenti tipologie di disabilità anche mediante le TIC.

La prova orale comprenderà anche l’accertamento del livello inglese al livello B2

Durata 30 minuti

Modulo 1, aspetti normativi:

  • un excursus normativo,
  • dispese sui vari aspetti normativi,
  • approfondimenti sull’inclusione e altri argomenti,
  • finalità della scuola secondo la costituzione europea

Modulo 2, competenze didattiche del docente

  • come realizzare una Udità di Apprendimento
  • competenze didattiche del docenti
  • approfondimenti metodologici
  • come si organizza un curriculo

Glossario dei termini (la pagina sarà in continuo aggiornamento)

Modulo 3, sistema di valutazione e autovalutazione

  • valutazione formativa
  • rubriche di valutazione
  • valutazione della scuola
  • rendicontazione sociale
  • sistema nazionale di valutazione: INVALSI, INDIRE

Modulo 4, teorie dell’apprendimento e psicologia

  • comportamentismo
  • cognitivismo
  • contruttivismo
  • numerosi video e dispense su singoli argomenti
  • focus su argomenti specifici

Modulo 5, didattica laboratoriale

  • Tic
  • ambienti di apprendimento
  • stili di apprendimento
  • compito di realtà

Modulo 6, prova orale

  • come realizzare una Unità di apprendimento
  • esempi di unità di apprendimento

L’Associazione Education&Training, da sempre impegnata nella formazione in ingresso e in servizio del personale della Scuola, offre ai propri soci un corso in presenza di 30 ore finalizzato a facilitare il superamento delle prove.

Il corso prevede:

Lezioni organizzate per ambito, Infanzia-Primaria, che faranno riferimento a:

  • Conoscenze e competenze, generali e specifiche per ciascun ambito professionale.
  • Fondamenti epistemologici.
  • Elementi metodologici e didattici finalizzati al Curriculo e all’Inclusione.
  • Norme e Regolamenti, generali e specifici, fra cui: la Costituzione Italiana, l’Autonomia Scolastica, le Indicazioni Nazionali e gli Ordinamenti Didattici, Il PTOF (Piano Triennale dell’Offerta Formativa), lo SNAV (Sistema Nazionale di Valutazione, il RAV (Rapporto di Autovalutazione) e piani di miglioramento, la Legge 104 e le disposizioni relative agli strumenti di intervento per l’inclusione e l’integrazione scolastica dei bambini con disabilità, DSA, BES e stranieri, la Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità.

Raccolte di bibliografie, generali e specifiche per ambito di concorso, organizzate in modo conforme alle conoscenze e competenze richieste dal bando di concorso straordinario (All. A):

  • per approfondire le conoscenze culturali e professionali che deve possedere il candidato, indicate nel Bando di concorso e nell’Allegato A, e trattate nelle lezioni.
  • per approfondire le normative, le disposizioni e le linee guida, indicate nell’Allegato A del bando e tratte nelle lezioni.

Progettazione e realizzazione di modelli di presentazione della progettazione e della didattica.

È prevista inoltre una innovativa piattaforma on-line per supportare le attività formative ed esercitarsi fruibile dagli iscritti 24 ore su 24.

Iscrizione attraverso e-mail oppure in sede all’inizio del Corso.

Compila il form per essere ricontattato

Lasciaci il tuo commento
CONDIVIDI